mercoledì 1 aprile 2009

Esce "The Dark Side of the Boom"!!!


La prossima settimana - Lunedì 6 in Inghilterra e U.S.A., Venerdì 10 in tutto il mondo - esce "The Dark Side of the Boom", uno strepitoso disco di inediti dei Pink Floyd, per la maggior parte incisi presso il Boom Aquarius, studio di registrazione londinese vicino agli Abbey Road Studios dove, tra il 1972 e il 1973, venne realizzato il capolavoro "The Dark Side of the Moon".

Il prezioso dischetto, oltre ad un booklet di 32 pagine caratterizzato da foto inedite che ripercorrono la storia della band, contiene alcuni demos mai ascoltati prima di "On The Run", "Breathe" e "Eclipse", una "Money" con assolo di Gilmour completamente diverso da quello finora conosciuto, una "Us And Them" con testo differente e un inedito assoluto: una versione molto psichedelica di "April Come She Will" di Simon & Garfunkel!!! L'improbabile cover del popolare duo americano giaceva in un cassetto di un appartamento parigino di Nick Mason ed è stata trovata da Guy Mason, figlio diciannovenne del leggendario batterista floydiano. Allegato al cd un dvd contenente due versioni (audio e video) di "Eclipse" eseguita dalla Sgt Pink's Lonely Hearts Club Band, un "supergruppo" formatosi per l'occasione che annovera, tra gli altri, Fish (ex Marillion), Joan Anderson, Keith Emerson, Simon Phillips, Nick Barrett (Pendragon), Glenn Hughes (Deep Purple), Martin Barre (Jethro Tull), Andy Latimer (Camel) e Steven Wilson (Porcupine Tree).

2 commenti:

nd1967 ha detto...

Bel pesce d'aprile..... grazie :-P

Luca Varani ha detto...

Vista la particolare giornata... ci voleva!